Contatti

Istituto Comprensivo Stat.
ad indirizzo musicale
"S. Aurigemma"
Via Nazionale, 13
83024 Monteforte Irpino
Tel e fax 0825/ 753018
C.M. AVIC81600Q
C.F.80009670649
E-mail avic81600q@istruzione.it
Pec avic81600q@pec.istruzione.it

C.U.F.E.

UFDQWL

Archivi

Eventi

  • Non ci sono eventi

Abbonami

* Questo campo è obbligatorio

Giornalino Scolastico



La Scuola comunica

Area riservata

Rassegna stampa

Inaugurazione della Scuola dell’Infanzia “Sorelle Agazzi” e cl@ssi 2.0

inaugurazione

Sabato 1° giugno 2013 il dirigente scolastico, Dr. Tullio Faia, i docenti e gli alunni della scuola dell’infanzia “Agazzi” e della scuola primaria “Montessori” sono stati protagonisti di due eventi di grande rilievo per la comunità scolastica monte forte: l’inaugurazione della scuola dell’infanzia “Sorelle Agazzi” e di Cl@sse 2.0.

Continua la lettura

Progetto work in progress

In collaborazione con la Società Cooperativa “Si può fare” le classi prime della Scuola Secondaria di I° Grado con i docenti di matematica e scienze parteciperanno a tre incontri che si terranno nelle seguenti date nell’Aula Magna del nostro Istituto:

Martedì 16/04/2013 ore 9:00-12:00

Martedì 30/04/2013 ore 9:00-12:00

Martedì 07/05/2013 ore 9:00-11:00

Il progetto intende promuovere la “cultura della legalità” e la “tutela dell’ambiente” per uno sviluppo sostenibile della società in cui al centro ci sia la coesione sociale e la partecipazione. Gli incontri saranno condotti da esperti educatori di Legambiente Campania sui seguenti temi:

• Rischi connessi al mancato rispetto della natura, con particolare riferimento alla prevenzione sugli incendi boschivi;

• Cultura della differenziata quale elemento decisivo per la creazione nei giovani di un metodo cognitivo in cui differenziare diviene il modo quotidiano di contribuire a una strategia di azione ambientale per lo Sviluppo Sostenibile

• Il fenomeno delle ecomafie quale business contro la cultura della legalità e la tutela dell’ambiente

 

Insieme per la scuola

insieme per la scuola

 

 

 

 

 

 

 

Anche quest’anno il nostro istituto si è iscritto all’iniziativa Insieme per la Scuola che si pone l’obiettivo di fornire materiale didattico e attrezzature informatiche e multimediali in forma gratuita alle scuole che si iscrivono al programma. Il progetto si inserisce nel quadro delle attività di progettazione di reperimento risorse del CO.GE, gruppo di lavoro ministeriale che sviluppa modelli di efficientamento organizzativo e di autofinanziamento per le scuole, supportato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Bambini e ragazzi saranno coinvolti dall’aspetto ludico della raccolta e divertendosi porteranno un beneficio concreto alla propria scuola. Le famiglie e tutta la comunità avranno un’opportunità in più per sostenere la Scuola, semplicemente facendo la spesa. Dal 2 Aprile al 25 Maggio 2013, per ogni 10€ di spesa effettuata in un punto vendita Conad, Conad Superstore, Conad City, Margherita e E.Leclerc-Conad, i consumatori riceveranno un pacchetto di carte da gioco “I Classici Disney”. All’interno di ciascun pacchetto, oltre a 4 card collezionabili ci sarà anche 1 Buono Insieme per la scuola. I bambini, i ragazzi e le loro famiglie potranno consegnare i Buoni raccolti ai responsabili di plesso che poi potranno darli a me per l’invio dei buoni raccolti e la richiesta del materiale didattico e delle attrezzature informatiche e
multimediali che si intendono ricevere. Le scuole potranno ordinare i premi entro il 30 GIUGNO 2013.

Il sito di riferimento è www.insiemeperlascuola.it.

L’I.C.”Aurigemma” partecipa al progetto i.Family

i family

 

Dal CNR con il finanziamento dell’UE rappresenta la prosecuzione del progetto Idefics
Il progetto ifamily sarà aperto agli alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria, con l’intento di coinvolgere i ragazzi che hanno già partecipato alle attività del progetto idefics, portato avanti con successo anche nel nostro Istituto dall’equipe del CNR negli anni scorsi. L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare ulteriormente le famiglie ai problemi legati alle abitudini alimentari nella fascia d’età preadolescenziale. Durante questa età è possibile che le buone abitudini alimentari e i corretti stili di vita acquisiti in precedenza, possano essere persi e sostituiti da altri meno salutari. Tuttavia , il normale sviluppo adolescenziale, accompagnato da una personalità più indipendente e da nuove consapevolezze, potrebbe anche portare ad acquisire abitudini più sane. Tali cambiamenti possono dipendere dall’influenza dei coetanei, dall’educazione scolastica, ma anche dalla pressione di canali di comunicazione del marketing (TV, cellulari e siti internet) rivolti a questa fascia d’età come potenziale mercato. È per questo che uno dei principali obiettivi del progetto i.Family, finanziato dalla CE, e dei suoi 15 gruppi di ricerca in 11 paesi europei, è indirizzato specificamente a questa fascia d’età spesso trascurata da altri studi scientifici.

I primi due incontri si terranno

giovedì 11 e venerdì 12 aprile 2013

alle ore 9:00 nelle aule di strumento musicale del nostro istituto.

Parteciperanno
alcuni alunni delle classi terze della scuola secondaria con i fratelli e uno dei genitori.

questo il sito di riferimento

Concorso “L’antibullo e la sua superfamiglia”

l'antibullo

 

 

 

 

 

 

Il concorso, riservato agli alunni delle classi IV e V della Scuola Primaria ha visto vincitore lo spot realizzato da Pio Della Bella della classe IV A del plesso “Don Milani”; al secondo posto il racconto di Carmine Valentino della classe V A del plesso “Montessori”; menzioni speciali hanno ricevuto Laura Criscitiello e Sara Salierno della classe IV A del plesso “Don Milani”.

La cerimonia di premiazione si è tenuta mercoledì 5 giugno, alle ore 11.00, presso il “Caffè Letterario” di Avellino.

L’iniziativa ha visto la partecipazione entusiasta degli alunni della nostra scuola con la collaborazione attiva delle famiglie; gli obiettivi erano proprio quelli di stimolare nei ragazzi una riflessione sul bullismo e renderli in grado di affrontare con consapevolezza ed intelligenza emotiva casi di bullismo, di sensibilizzare le famiglie al problema e stimolare la gestione consapevole di casi di bullismo tramite l’esempio.

All’interno il video dello spot vincitore e la galleria delle immagini

 

 

 



Codici disciplinari

Amm. trasparente

Legge 190/2012