Contatti

Istituto Comprensivo Stat.
ad indirizzo musicale
"S. Aurigemma"
Via Nazionale, 13
83024 Monteforte Irpino
Tel e fax 0825/ 753018
C.M. AVIC81600Q
C.F.80009670649
E-mail avic81600q@istruzione.it
Pec avic81600q@pec.istruzione.it

C.U.F.E.

UFDQWL

Archivi

Eventi

  • Non ci sono eventi

Abbonami

* Questo campo è obbligatorio

Giornalino Scolastico



La Scuola comunica

Area riservata

Rassegna stampa

“Smonta il bullo”

loo smontabulli

 

 

 

 

 

 

 

Gli alunni della Scuola Primaria hanno incontrato giovedì 7 giugno, presso l’Aula Magna del nostro Istituto, lo scrittore Diego Mecenero, autore del romanzo per ragazzi “Lo smontabulli”.

E’ stata un’occasione utilissima per riflettere sul fenomeno del bullismo. Attraverso il coinvolgimento diretto dei ragazzi, l’autore ha fatto capire che cos’è il bullismo e come difendersi, drammatizzando episodi del suo racconto.

Manifestazione finale 2012

Si è rinnovato l’appuntamento con il premio di poesia “Francesco Pio Iannaccone”.

Gli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di primo grado hanno portato in scena Pirandello. A Summonte, presso il centro congressi A. De Simone, con una bellissima scenografia e sotto l’attenta regia delle prof.sse Lucia Ausiello, Giuseppina Mazza e Angelina Santulli, hanno saputo catturare l’attenzione del pubblico e coinvolgerlo anche in una liberatoria tarantella finale. Efficacemente hanno fatto riflettere, attraverso battute ben studiate e una spontanea espressività, sulle tematiche del pregiudizio e della libertà. La novella di Pirandello “La patente” è stata rivisitata e riadattata dalla penna della prof.ssa Ausiello per gli alunni del corso di teatro, svoltosi da gennaio a giugno di quest’anno. Alcune foto della rappresentazione nella photogallery.

brochure eppur si crede 2

E il sogno continua…

il sogno continua

 

 

 

 

 

Nell’ambito del progetto “Biblioteca”, le classi III A e B della Scuola Primaria “Don Lorenzo Milani” presentano una due giorni del libro.

Giovedì 31 maggio, nell’auditorium della Scuola “Don Milani”, alle ore 16.30, rappresenteranno in uno spettacolo di recitazione, canti e danza, la fiaba “Mille lampi di lucciole”. La fiaba è stata ideata e scritta dagli stessi alunni ed è stata pubblicata in un libro.

Giovedì 7 giugno ci sarà, nell’Aula magna dell’ Istituto, alle ore 9.00, l’incontro degli alunni della Scuola Primaria con l’autore Diego Mecenero.

Si può scaricare la brochure della manifestazione

invito manifestazione

il calendario delle manifestazioni finali 2012

Tanti appuntamenti per maggio e giugno

È on line il calendario delle manifestazioni di fine anno

CALENDARIO MANIFESTAZIONI 2012

Progetto classe di violoncello 2012

violoncello

 

 

 

 

 

Sabato 12 maggio si è tenuto il concerto finale del progetto della classe di violoncello: “Suoni…amo il violoncello”. La sala consiliare del comune di Monteforte Irpino si è animata di suoni e suggestioni, che hanno incantato i numerosi presenti.

Gli allievi della prof.ssa Ivana Pisacreta hanno dimostrato di aver acquisito in tempi davvero brevi (molti di loro sono alunni delle prime classi) competenza e sensibilità davvero eccellenti.

Il progetto ha avuto come finalità principale quella di arricchire la sensibilità artistica degli alunni attraverso l’approfondimento di tecniche strumentali di base e attraverso esperienze di ascolto e studio di stili musicali più propriamente vicini ai gusti musicali degli alunni.

In questo particolare e motivante percorso essi hanno avuto la possibilità di migliorare la padronanza dello strumento, sperimentando nuove modalità di relazione con l’insegnante.

Il repertorio proposto è stato arricchito, avvicinandosi al mondo musicale dei ragazzi e sono state utilizzate le nuove tecnologie, non come strumenti in sé, ma in quanto parte integrante dell’ambiente nel quale si lavora, ovvero un climax tecnologico dal quale non si può prescindere e che coinvolge studenti e insegnanti in quelli che sono processi di sviluppo, apprendimento e conoscenza.

L’impiego di questi diversi supporti in ambito didattico è legato a diversi fattori quali l’essere motivato sotto il profilo didattico, essere aperti a nuove esperienze, ma soprattutto acquisire una consapevolezza delle nuove tendenze pedagogiche e delle nuove potenzialità tecnologiche oltre che sul piano meramente informatico anche a livello filosofico in relazione ai linguaggi

LOCANDINA CONCERTO pdf



Codici disciplinari

Amm. trasparente

Legge 190/2012